Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

GUANTANAMO: SALIM HAMDAN SARA' IL PRIMO A RICORRERE CONTRO LA PROPRIA DETENZIONE


GUANTANAMO: SALIM HAMDAN SARA' IL PRIMO A RICORRERE CONTRO LA PROPRIA DETENZIONE
18/07/2008, 14:07

Un tribunale federale statunitense ha autorizzato l'apertura del primo processo ad un prigioniero del campo di Guantanamo, a Cuba, aperto nel 2002 per rinchiudervi i sospettati di attività terroristiche.
Alla sbarra, il prossimo 21 luglio, ci sarà lo yemenita Salim Hamdan, accusato di essere membro di Al Qaeda e di essere stato l'autista di Osama Bin Laden. Gli avvocati di Hamdan hanno presentato ricorso basandosi su una recente sentenza della Corte Suprema in virtù della quale i prigionieri di Guantanamo possono fare ricorso contro la loro detenzione.Il giudice distrettuale James Robertson ha respinto la richiesta.

Commenta Stampa
di Serena Grassia
Riproduzione riservata ©