Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

GUINEA, GIUNTA MILITARE NOMINA PRIMO MINISTRO EX DIRETTORE BANCA


GUINEA, GIUNTA MILITARE NOMINA PRIMO MINISTRO EX DIRETTORE BANCA
30/12/2008, 16:12

La giunta militare che una settimana fa ha preso il potere in Guinea, poche ore dopo la morte del presidente Lansana Conte, ha nominato oggi nuovo primo ministro un civile: si tratta di Kabine Komara, finora direttore amministrativo della Banca Africana d'import-export, o Afreximbank, organismo finanziario internazionale associato alla Banca Africana di Sviluppo e con sede al Cairo, dove lo stesso Komara e' stato finora residente: ne ha dato l'annuncio la radio nazionale, riprendendo un comunicato ufficiale. Un avvento del super-funzionario alla guida del governo era stato sollecitato già dai sindacati guineani, che all'inizio del 2008 promossero a più riprese manifestazioni di protesta di massa, talvolta sfociate in veri e propri tumulti; il defunto Conte a un 'indipendente' come Komara preferì però Lansana Kouyate, poi sostituito a sua volta da Ahmed Tidiane, deposto al momento del golpe guidato dal capitano Moussa Dadis Camara, appena designato leader del nuovo regime. Camara ha promesso di risanare l'economia del Paese africano, uno tra i più poveri al mondo, partendo dalla lotta senza quartiere alla corruzione.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©