Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Il principe sta facendo ritorno a casa

Harry ha concluso il suo impegno in Afghanistan


Harry ha concluso il suo impegno in Afghanistan
22/01/2013, 12:46

LONDRA - Il ministero della Difesa britannico  ha comunicato,  ieri  sera,  che il principe Harry ha concluso il suo impegno in Afghanistan e sta facendo ritorno a casa.  Harry ha lasciato il Paese asiatico, dopo cinque mesi di missione come pilota di elicotteri Apache. La stampa britannica circa un mese fa aveva riferito di un'azione cui aveva preso parte Harry che si era conclusa con l'uccisione di un capo talebano. Il secondogenito del principe Carlo ha acconsentito ad alcune interviste mentre ancora si trovava sul campo, ma con la richiesta di non trasmetterle prima che avesse lasciato l'Afghanistan. Quella appena conclusa è la seconda missione in Afghanistan di Harry che per 20 settimane ha pilotato elicotteri Apache. Lo scorso incarico del principe al fronte, nel 2008, era stato interrotto prima del previsto, dopo 10 settimane, perché la stampa ne aveva dato notizia. Motivi di sicurezza. La cosa non era andata giù al principe, il primo dei Windsor ad aver partecipato ad azioni di guerra dopo suo zio Andrea, il duca di York, che ha combattuto nella guerra delle Falkland trent'anni fa.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©