Dal mondo / America

Commenta Stampa

Hillary Clinton è stata dimessa dall'ospedale

Sta bene. Nei prossimi giorni riprenderà i suoi impegni

Hillary Clinton è stata dimessa dall'ospedale
03/01/2013, 09:46

WASHINGTON - Arrivano rassicurazioni dai medici sulle condizioni di salute di Hillary Clinton. Il Segretario americano di Stato è stato dimesso dall’ospedale, dove era ricoverato da domenica scorsa per un coagulo di sangue in una vena dietro l’orecchio destro. La portavoce del dipartimento di Stato Victoria Nuland ha annunciato che la Clinto è ansiosa di ritornare al lavoro, e che nei prossimi giorni verrà anche chiarita la sua agenda. Nei giorni scorsi ha avuto diversi colloqui telefonici con Siria, Afghanistan e Autorità Nazionale Palestinese. Nel pomeriggio di ieri era stata vista uscire a bordo di un minivan insieme al marito Bill e alla figlia Chelsea. In realtà stava soltanto raggiungendo un altro edificio dell’ospedale per effettuare ulteriori controlli. Hillary è ricoverata dagli inizi di dicembre: svenne in casa dopo un’infezione intestinale che le ha portato una commozione cerebrale. 

Commenta Stampa
di Maria Grazia Romano
Riproduzione riservata ©