Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

HONDURAS: ITALIANO UCCIDE FIGLIA E FIGLIASTRI E SI SUICIDA


HONDURAS: ITALIANO UCCIDE FIGLIA E FIGLIASTRI E SI SUICIDA
17/11/2008, 16:11

 Tragedia familiare a Trujillo, in Honduras, dove un commerciante italiano di 44 anni, Paolo Esposito, ha ucciso i due figliastri di 12 e 9 anni e la figlia di 5 anni, prima di togliersi la vita, dopo una lite con la moglie Delia Fernandez, honduregna. A riferirlo e' il quotidiano locale 'La Prensa', spiegando che all'orgine della morte di tre bambini innocenti ci sarebbero la gelosia e problemi familiari.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©