Dal mondo / America

Commenta Stampa

Honduras: Micheletti, "mi dimetto se Zelaya non torna"


Honduras: Micheletti, 'mi dimetto se Zelaya non torna'
16/07/2009, 11:07

Oggi è la giornata del giuramento, per il Presidente de facto dell'Honduras, Roberto Micheletti. Assunto il potere con un colpo di Stato, oggi ha prestato il giuramento nelle mani del Ministro della Giustizia. Nelle brevi dichiarazioni dopo il giuramento, ha detto di essere pronto a dimettersi, a condizione che Zelaya non torni più nel Paese. "Se in qualche momento dovro' prendere la decisione di rinunciare alla presidenza sono disposto a farlo purche', sia chiaro, Zelaya non torni", ha detto Micheletti.
Che come condizione è veramente simpatica, visto che è detta da chi ha conmquistato il potere con le armi e non appellandosi al popolo. Che infatti per lo più continua a sostenere Zelaya, come dimostrano le manifestazioni ormai quasi quotidiane che si tengono in Honduras, in favore del Presiudente esiliato.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©