Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

HOTEL MARRIOTT, I TALEBANI NON SAREBBERO COINVOLTI NELL'ATTENTATO


HOTEL MARRIOTT, I TALEBANI NON SAREBBERO COINVOLTI NELL'ATTENTATO
22/09/2008, 18:09

I Talebani hanno negato di essere coinvolti nell'attentato di sabato scorso contro l'Hotel Marriott di Islamabad, in cui hanno perso la vita 53 persone e oltre 260 sono rimaste ferite. Lo sostiene la televisione Al Jazeera, secondo cui a negare ogni responsabilità nell'attacco è stato il leader dei Talebani pachistani, Beitullah Mehsud, che si ritiene legato ad Al Qaeda ed è già accusato per l'attentato del 27 dicembre scorso contro Benazir Bhutto.Ancora, secondo la televisione del Qatar, a conferma dell'estraneità del gruppo, ci sarebbe la sostanza esplosiva utilizzata, l'Rdx, che in attacchi precedenti non era mai stata usata.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©