Dal mondo / Africa

Commenta Stampa

La notizia arriva dalla France Press, ma non è confermata

I rapitori di Rossella Urru vogliono 30 milioni di riscatto


I rapitori di Rossella Urru vogliono 30 milioni di riscatto
02/05/2012, 15:05

MALI - Secondo la France Press, i rapitori di Rossella Urru hanno chiesto un riscatto: ben 30 milioni di euro, per la donna e un cooperante spagnolo che era stata rapita con lei. La notizia tuttavia non proviene da fonti ufficiali, tanto che la stessa agenzia di stampa francese la diffonde con parole che evidenziano qualche cautela.
La Urru è stata rapita nella notte tra il 22 e il 23 ottobre del 2011, insieme a due cooperanti spagnoli da un campo profughi nel sud dell'Algeria. Il rapimento venne rivendicato dal "Monoteismo e Jihad in Africa occidentale", un gruppo scissionista di Al Qaeda che opera in Mali e nei Paesi vicini.
Lo stesso gruppo ha chiesto 15 milioni di euro per la liberazione di 7 diplomatici algerini sequestrati in Mali.
Ora si tratta di vedere cosa faranno le autorità locali e il governo italiano, se accettare o no. Finora, la Farnesina non ha fatto alcun commento.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©