Dal mondo / America

Commenta Stampa

Il calendario Pirelli 2013 dice addio al nudo

Il fotografo Mc Curry sceglie scene di quotidianeità

Il calendario Pirelli 2013 dice addio al nudo
29/11/2012, 10:47

RIO DE JANEIRO - Il calendario Pirelli di quest’anno porta la firma di Steve Mc Curry, il fotografo autore de “La bambina afghana dagli occhi verdi”.  A fare da sfondo ai 34 scatti sono le strade di Santa Teresa e le favelas di Rio de Janeiro. Madrina di questa edizione la bellissima Sofia Loren. I soggetti delle foto sono 11 modelle, impegnate nel sostegno alle Organizzazione non governative, fondazioni e progetti umanitari, tra le quali: Isabeli Fontana, Sonia Braga e Marisa Monte. La novità è la presenza di una donna incinta: si tratta della modella Adriana Lima. Un calendario diverso dal solito, dove non ci sono donne  nude, bensì ritratti di quotidianità: “Gli abitanti di Rio sono altrettanto straordinari dei suoi spettacolari paesaggi”, dichiara il fotografo Mc Curry, “Ho voluto fotografare una mescolanza di gente comune, combinandola con un gruppo di donne molto speciali, non solo per la loro bellezza ma anche per il loro impegno filantropico e per i loro contributi alle comunità a cui appartengono”.

 

Commenta Stampa
di Emmeggì Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.
Calendario Pirelli 2013
Calendario Pirelli 2013
Calendario Pirelli 2013
Calendario Pirelli 2013
Calendario Pirelli 2013
Calendario Pirelli 2013
Calendario Pirelli 2013
Calendario Pirelli 2013
Calendario Pirelli 2013
Calendario Pirelli 2013
Calendario Pirelli 2013
Calendario Pirelli 2013