Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

IL CREMLINO DICE SI’ ALL’INDIPENDENZA DI OSSEZIA E ABKHAZIA


IL CREMLINO DICE SI’ ALL’INDIPENDENZA DI OSSEZIA E ABKHAZIA
26/08/2008, 13:08

In un discorso in diretta tv, il leader del Cremlino Dmitri Medvedev ha annunciato di aver firmato il decreto per il riconoscimento dell’Ossezia del sud e dell’Abkhazia. Medvedev ha commentato la decisione affermando che si è trattato di “una scelta non facile, ma è l’unica possibilità per salvare le vite delle persone”, aggiungendo che Mosca ha svolto un ruolo di “mediatore e pacificatore per il regolamento politico, partendo dal riconoscimento dell’integrità territoriale della Georgia mentre la sua leadership ha scelto un’altra strada”.
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©