Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

Un lungo discorso per i 50 anni del suo esilio

Il Dalai Lama chiede una "significativa autonomia"


Il Dalai Lama chiede una 'significativa autonomia'
10/03/2009, 08:03

Il Dalai Lama si è detto certo che la causa del Tibet alla fine vincerà, in un discorso per i 50 anni del suo esilio nel quale ha ribadito l'impegno per la non violenza e la richiesta di una "significativa autonomia" per il suo popolo. "Dobbiamo guardare al futuro e lavorare per un mutuo beneficio. Noi tibetani vogliamo una legittima e significativa autonomia per vivere nel quadro della Repubblica Popolare cinese", ha dichiarato il leader spirituale tibetano in un discorso al tempio di Tsuglag Khang nella città indiana di Dharamasala, dove ha sede il governo tibetano in esilio.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©