Dal mondo / Giappone

Commenta Stampa

Il Giappone si appresta a schierare navi in difesa antinucleare


Il Giappone si appresta a schierare navi in difesa antinucleare
03/03/2009, 10:03

Il Giappone si sta preoccupando dell'attivismo della Corea del Nord, sia sul fronte del nucleare che dei missili. E così pare che abbia preso la decisione di schierare due incrociatori della classe Aegis a difesa delle coste. Gli Aegis sono incrociatori specificamente creati con funzione anitimissile; sono dotati di un potentissimo radar da 6 milioni di watt, con una portata che può raggiungere la stratosfera; e almeno 36 (dipende dalla tipologia di nave) missili antimissile, capaci di intercettare un obiettivo a 100 Km. e più di distanza.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©