Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

Il Kirghizistan revoca gli accordi antiterrorismo


Il Kirghizistan revoca gli accordi antiterrorismo
06/03/2009, 12:03

Il parlamento del Kirghizistan ha revocato gli accordi con 11 paesi della cosidetta 'coalizione antiterrorismo', compresa l'Italia. Questi 11 paesi (Italia, Francia, Spagna, Olanda, Norvegia, Turchia, Polonia, Australia, Nuova Zelanda, Corea del sud e Danimarca) utilizzavano la base Usa di Manas. La misura fa seguito alla decisione il 19 febbraio scorso di chiudere la base di Manas, creata nel 2001 per appoggiare le operazioni antiterrorismo in Afghanistan.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©