Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

IL LIBANO VIETA LE IMPORTAZIONI DI LATTE DALLA CINA


IL LIBANO VIETA LE IMPORTAZIONI DI LATTE DALLA CINA
13/10/2008, 09:10

L’Ice di Beirut ha reso noto che il Ministero dell’Agricoltura libanese ha vietato l’importazione di latte in polvere e dei suoi derivati dalla Cina, in seguito alla scoperta della contaminazione di queste sostanze. Il governo ha già provveduto al ritiro dei prodotti presenti sul mercato. Secondo le stime effettuate dalle dogane libanesi, le importazioni di latte in polvere dalla Cina ammontano a 380 tonnellate, per un valore commerciale di 1,5 milioni di dollari.
 

Commenta Stampa
di Francesca Pellino
Riproduzione riservata ©