Dal mondo / Africa

Commenta Stampa

L'appello lanciato da Strauss-Kahn

"Il mondo ha perso 30milioni di posti di lavoro"


'Il mondo ha perso 30milioni di posti di lavoro'
01/11/2010, 18:11

AGADIR - Sono trenta milioni i posti di lavoro persi nel mondo. È questo il dato che ha fornito il direttore generale del Fondo monetario internazionale, Dominique Strauss-Kahn. ''Il mondo ha perso 30 milioni di posti di lavoro a causa della crisi mondiale, e le previsioni per i prossimi anni sono di 400 milioni di posti'', ha detto Strauss-Kahn intervenendo al Forum internazionale dello sviluppo umano di Agadir. Strauss-Kahn ha poi precisato che ''la priorita' della nuova mondializzazione deve essere quella di creare le nuove figure lavorative”. ''Bisogna fare molto di più per quanto riguarda la vigilanza sul settore bancario. Si possono avere le migliori regole del mondo ma se non si vigila sulla loro attivazione, allora e' tutto inutile". Tutto questo nasce in riferimento al prossimo G20.
“Nel quadro della nuova globalizzazione - ha aggiunto - la priorità più urgente e' il lavoro, la seconda e' il lavoro e la terza e' il lavoro”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©