Dal mondo / America

Commenta Stampa

La Corte suprema si è pronunciata oggi sulla questione

Il New Mexico approva le nozze gay

E' il 17esimo Stato degli Usa ad approvare le nozze gay

Il New Mexico approva le nozze gay
19/12/2013, 21:46

NEW MEXICO - La Corte Suprema dello stato americano del New Mexico ha oggi dichiarato incostituzionale negare la licenza di matrimonio a persone dello stesso sesso, legalizzando, in questo modo, il matrimonio tra coppie omosessuali nel Paese. Il New Mexico diventa, quindi, il 17esimo stato degli Usa, più il District of Columbia in cui sono legali i matrimoni tra persone dello stesso sesso.

Già da agosto diverse contee dello Stato del New Mexico avevano iniziato a concedere licenze di matrimonio alle coppie omosessuali. In particolare, otto delle 33 contee dello Stato avevano dato il via libera alle nozze gay, in seguito ad una sentenza storica della Corte Suprema federale, che con una sentenza storica aveva stabilito la legalità delle unioni tra omosessuali. La decisione presa oggi dalla Corte Suprema, poi, ha segnato la svolta.

Commenta Stampa
di Vanessa Ioannou
Riproduzione riservata ©