Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Dichiarazioni shock del politico non nuovo a gaffe

Il sindaco di Londra: "Bisogna togliere i figli a genitori islamici"


Il sindaco di Londra: 'Bisogna togliere i figli a genitori islamici'
03/03/2014, 18:40

LONDRA - Ancora una volta il sindaco di Londra, Boris Johnson, dà spettacolo con le sue dichiarazioni. Lo fa con una intervista al Daily Telegraph, nel quale sostiene che, per eliminare il rischio terrorismo, bisogna togliere ai loro genitori i figli di coppie islamiche. Infatti, secondo Johnson, è l'insegnamento della religione islamica che convince i giovani ad azioni terroristiche. 

Il sindaco ha anche ricordato che i bambini vengono dati in affidamento quando vengono sottoposti ad abusi dai genitori o quando viene mostrata loro pornografia in casa. "Quindi perchè non farlo anche con i figli di genitori islamici?" dice Johnson. Se l'assistenza sociale non agisce in questo senso è solo perchè la legge non dà un chiaro e semplice messaggio di guerra all'Islam. 

Una tesi respinta dal Consiglio musulmano della Gran Bretagna, che ricorda gli attacchi di islamofobia che hanno subito dopo l'uccisione del soldato Lee Rigby ad opera di due islamici.  

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©