Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Lo comunica la Santa Sede

Il Vaticano "spreta" Milingo


Il Vaticano 'spreta' Milingo
17/12/2009, 16:12

ROMA - L'ex arcivescovo Milingo è stato definitivamente allontanato dallo stato clericale per decisione di Papa Benedetto XVI ed ora è un civile come tutti quanti. Papa Ratzinger l'aveva già scomunicato nel 2006 latae sententia; ma Milingo ha continuato ad ordinare saceroti, sostenendo di agire "come un apostolo" e quindi nel solco delle Sacre Scritture. Per questo il Papa ha deciso di farlo diventare, come dice la nota del Vaticano, il "signor Milingo". "Numerosi sono stati i tentativi intrapresi per riportare il signor Emmanuel Milingo alla comunione con la chiesa cattolica, con un coinvolgimento diretto da parte dei pontefici Giovanni Paolo II e Benedetto XVI", recita la nota del Vaticano di oggi.
Milingo è un personaggio molto discusso. Lo era quando faceva l'esorcista; lo fu molto di più quando nel 2001 si sposò con Maria Sung e aderì alla setta di Moon; e lo è oggi.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©