Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Stretta, 250 segnali in 5 Km, ma ancora pericolosissima

In Belgio la strada più assurda del mondo



In Belgio la strada più assurda del mondo
03/06/2011, 15:06

LIEGI (BELGIO) - C'è una strada in Belgio, in provincia di Liegi, che è considerata "la strada della vergogna". Sono 5 Km., che collegano i comuni di Braives e Moxhe e dovrebbe essere una strada per il passaggio di camion verso una zona artigianale. Ma basta guardare il filmato per capire che un camion non ci potrà mai passare. Troppo stretta in diversi punti. In più è a doppio senso di marcia: ma se due macchine, con qualche difficoltà possono passare (magari invadendo leggermente ui marciapiedi), con i camion come si fa?
E poi l'eccesso di segnalazione (250 cartelli almeno); la presenza a metà percorso di un vero e proprio blocco in mezzo alla strada, che obbliga le macchine ad una pericolosa gimcana; il limite di velocità a 50 Km/h, ma con una visibilità pessima in certi tratti (bisognerebbe avere almeno 30 metri di visibilità, ma dalle riprese si vede che non ci sono). E di potrebbe continuare a lungo.
La chicca è di inverno: questa è una zona dove nevica parecchio, ma gli spazzaneve sono troppo larghi per poter camminare sulla strada. E quindi la strada è spesso intransitabile. La colpa viene data al Ministro dei Trasporti, Benoit Lutgen. Il quale, chiamato in causa dal filmato, ha risposto che le modifiche e le sistemazioni sono state decise dalla società che gestisce le strade nella provincia e le autorità locali.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©