Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

IN CARCERE EX DEI 'SOPRANOS': SCONTERA' DIECI ANNI PER RAPINA


IN CARCERE EX DEI 'SOPRANOS': SCONTERA' DIECI ANNI PER RAPINA
09/01/2009, 22:01

E’ stato condannato a dieci anni di carcere Lillo Brancato Jr., l’attore che ha interpretato il figlio di De Niro in “Bronx” e che ha vestito i panni di Matt Bevilaqua nei “Sopranos”. L’uomo è stato riconosciuto responsabile di aver partecipato ad una rapina in cui fu ucciso un poliziotto. Secondo la difesa, quando nel 2005 l’allora trentenne Brancato fece irruzione a casa di uno spacciatore per procurarsi della droga, era già strafatto. Il suo complice, che sparò ad un poliziotto che abitava nelle vicinanze ed era andato a controllare cosa stesse succedendo, è stato condannato all’ergastolo.

Commenta Stampa
di Nico Falco
Riproduzione riservata ©
SONDAGGIO.

Juventus, Lazio e City: si gioca tutto nel tour de force?