Dal mondo / America

Commenta Stampa

Approvata ordinanza nella cittadina di Nelson

In Georgia sindaco obbliga cittadini a possedere arma

Il primo cittadino: "Manca la polizia, ci difendiamo così"

In Georgia sindaco obbliga cittadini a possedere arma
02/04/2013, 16:17

USA  - Il sindaco di Nelson, città di 1300 anime che si trova in Georgia (Usa),  ha varato una  discussa ordinanza che obbliga di possedere un'arma all'interno di ogni nucleo familiare. "E' un deterrente contro la criminalità - spiega  il sindaco - per proteggere i cittadini". Il provvedimento esclude persone con handicap o con precedenti penali, e in caso di violazione dell'ordinanza non sono previste pene. Ma ciò non basta a smorzare le polemiche. "L'iniziativa permetterà di affrontare l'emergenza sicurezza in città e di tutelare e proteggere gli abitanti, garantendo il benessere di tutti", ha sottolineato il primo cittadino. Insomma, in mancanza di agenti di polizia in grado di assicurare il controllo della città, meglio attrezzarsi.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©