Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

In India ci si va a vestire da Hitler

In India ci si va a vestire da Hitler


In India ci si va a vestire da Hitler
28/08/2012, 16:48

AHMEDABAD (INDIA) - Singolare l'iniziativa di Rajeh Shah, cittadino indiano che ha aperto, con un socio, un negozio di abbigliamento ad Ahmedabad, una città dell'India. Ha deciso di chiamare il proprio negozio "Hitler", sostituendo il puntino sulla I con una svastica. 
Inutile dire che l'iniziativa ha mobilitato le comunità ebraiche di mezzo mondo che accusano i due indiani di aver voluto dileggiare gli ebrei e quello che hanno subito durante la Seconda Guerra Mondiale. Hanno scatenato un tale caos mediatico che ci sono stati episodi violenti contro il negozio e i proprietari, tanto che Shah ha chiesto la protezione delle autorità locali. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©