Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

Al via processioni e battaglie d'acqua

In Thailandia si festeggia il Capodanno

A Chiang Mai si registra il tutto esaurito

In Thailandia si festeggia il Capodanno
06/04/2011, 14:04

In occasione del cambiamento della posizione del sole nell'anello dello zodiaco, in Thailandia intorno alla metà di aprile si festeggia il Songrokan, il Capodanno Thailandese. Secondo la tradizione buddista, è usanza festeggiare con processioni e battaglie d'acqua, considerato elemento purificatore dalla cattiva sorte.
La ricorrenza, conosciuta anche come Festival dell'Acqua, rappresenta anche un momento di riunificazione familiare e di preghiera. Con tubi da giardino, pistole giocattolo e secchiate la gente dà inizio al rito di purificazione per festeggiare il Capodanno.
Oltre alle battaglie d'acqua e a momenti di preghiera si alternano processioni di carri decorati che trasportano i Buddha. A Chiang Mai, principale centro della Thailandia settentrionale, per l'occasione in alberghi e guesthouse si registra il tutto esaurito.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©