Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

INCIDENTE SOMMERGIBILE ATOMICO, OLTRE 20 MORTI


.

INCIDENTE SOMMERGIBILE ATOMICO, OLTRE 20 MORTI
09/11/2008, 09:11

 

Il sottomarino nucleare russo a bordo del quale sono morte oltre 20 persone è il Nerpa (di classe Shuka-B o Akula, secondo la classificazione Nato) ed effettuava test nel mare del Giappone. Lo afferma una fonte del cantiere navale in cui è stato fabbricato, citata dall'agenzia Ria Novosti. Il Nerpa (K-152, progetto 971), un sottomarino d'attacco a propulsione nucleare costruito nei cantieri navali dell'Amur, nell'estremo oriente russo, aveva a bordo ingegneri ed operai dei cantieri, ha precisato la stessa fonte. I test, che avevano avuto ampia eco sulla stampa, erano cominciati a fine ottobre e il Nerpa all'inizio di novembre aveva effettuato la sua prima immersione. Equipaggiato con un propulsore nucleare, lo Shuka-B può raggiungere la velocità di 30 nodi in immersione, con una autonomia di 100 giorni, e può scendere fino a 600 metri di profondità. Il suo equipaggio è composto di norma da 73 persone.

Commenta Stampa
di Vincenzo Rubano
Riproduzione riservata ©