Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

Autorità avevano fatto evacuare zone a rischio

India: 13 morti dopo passaggio ciclone Phailin


India: 13 morti dopo passaggio ciclone Phailin
13/10/2013, 19:10

NEW DELHI -  Le autorità indiane riferiscono che è di diversi morti il bilancio complessivo delle devastazioni causate nel Paese dal ciclone Phailin. "Nello Stato di Orissa sono stati contati 13 morti e uno e' stato registrato ad Andhra Pradesh", ha spiegato il vicepresidente Shashidhar Reddy.

Ma grazie all'evacuazione massiccia predisposta dalle autorità  indiane l'impatto del potente ciclone Phailin ha avuto un bilancio contenuto di vittime. " Gli stati piu' colpiti dal ciclone, il piu' forte da 14 anni con venti fino a 200 chilometri l'ora, sono l' Orissa e l'Andhra Pradesh.

Ora ha perso forza e nelle prossime ore dovrebbe essere declassato a depressione tropicale.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©