Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

Non si conoscono ancora le cause dell'avvelenamento

India: 20 bambini morti avvelenati dopo pasto gratuito a scuola


India: 20 bambini morti avvelenati dopo pasto gratuito a scuola
17/07/2013, 09:16

JAJAULI (INDIA) - Venti bambini sono morti in India per un pasto avvelenato, nel villaggio di Jajauli, nello Stato di Bihar, uno degli Stati in cui è divisa l'India. 
I bambini hanno cominciato a sentirsi male dopo aver consumato un pasto gratuito nella mensa della scuola elementare che frequentano. Infatti il governo indiano ha deciso di distribuire migliaia di pasti gratuiti nelle scuole delle zone più povere (come quella di cui fa parte Jajauli) per combattere la malnutrizione. Ma in questo caso i bambini poco dopo si sono sentiti male e a nulla è valso il trasporto all'ospedale. SOno almeno 20 i morti, mentre un'altra trentina sono ancora in ospedale, in condizioni più o meno gravi. 
L'incidente ha scatenato l'ira dei genitori, che sono scesi in strada improvvisando una manifestazione per le strade cittadine; manifestazione alquanto violenta, di cui hanno fatto le spese diverse autovetture, danneggiate e vandalizzate.  

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©