Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

L'incidente si è verificato su un ponte vicino ad un tempio

India, 64 pellegrini uccisi dalla calca

La polizia è intervenuta e ha colpito la folla

India, 64 pellegrini uccisi dalla calca
13/10/2013, 14:17

NEW DELHI (INDIA) - Almeno 64 persone sono morte e altre 100 sono rimaste ferite a causa della calca che si è creata durante la celebrazione di una festività religiosa indù, la festa di Dusshera, in un tempio nello stato centrale del Madhya Pradesh. A riferire la notizia è stato il Times of India.

Migliaia di pellegrini erano impegnati in una preghiera su un ponte che attraversa un fiume nel distretto di Datia quando, per motivi non del tutto chiari, la polizia è intervenuta e, secondo alcune fonti, ha iniziato a colpire la folla. Il bilancio della ressa sviluppatasi sul ponte è di oltre 60 persone. Di queste, molte sarebbero morte calpestate dalla folla in fuga, ma alcune sono cadute nel fiume e sono state trascinate via dalle acque del fiume Sindh.

Commenta Stampa
di Vanessa Ioannou
Riproduzione riservata ©