Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

Non identificato il colpevole, la gente protesta

India: bambina stuprata e uccisa a scuola


India: bambina stuprata e uccisa a scuola
01/03/2013, 18:37

NEW DELHI (INDIA) - Ancora un caso di stupro, in India. Vittima questa volta una bambina di 7 anni, come riferisce il quotidiano Times of India. L'episodio è accaduto nel bagno della scuola che la bambina frequentava: un uomo l'ha afferrata e violentata, riuscendo poi ad allontanarsi senza che nessuno si accorgesse di niente. Appena la piccola è stata trovata, è stata soccorsa e portata in ospedale, dove è riuscita a dire che l'aggressore era un uomo adulto, prima di perdere conoscenza. Infatti, le ferite e i traumi interni riportati erano così gravi che la bambina è morta dopo qualche ora dal ricovero. 
Una folla di persone si è radunata davanti all'ospedale, causando tafferugli e danneggiando alcuni automezzi nel parcheggio, per poi finire con una sassaiola contro la Polizia, sassaiola che ha provocato il ferimento di alcuni poliziotti. 
Ormai è una catena che sembra senza fine e a cui molti dubitano che il governo potrà porre fine con una legge - in via di approvazione - che inasprisce le pene per questo reato, arrivando fino alla pena di morte. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©