Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

A provocare l'incendio sarebbe stato un corto circuito

India, incendio su treno passeggeri: 47 morti e 28 feriti


India, incendio su treno passeggeri: 47 morti e 28 feriti
30/07/2012, 09:13

NEW DELHI (INDIA) - Oltre 40 persone sono morte in nottata a causa di un incendio divampato su un treno passeggeri nello stato indiano meridionale dell'Andhra Pradesh. Il treno a lunga percorrenza New Delhi-Chennai si trovava nei pressi della stazione di Nellore quando si è verificato l'incidente. Le fiamme in breve tempo hanno avvolto alcune carrozze del convoglio, intrappolando i passeggeri, ma i pompieri intervenuti sul posto sono riusciti a spegnere l'incendio quasi subito, salvando numerose vite. Tuttavia, per i passeggeri che dormivano nelle cuccette era già troppo tardi: per loro non c'è stato niente da fare.

Un portavoce del ministero dei Trasporti aveva confermato che le vittime accertate erano 40, ma non escludeva la possibilità che questo numero salisse ulteriormente. Poco più tardi, infatti, il bilancio delle vittime è salito a 47, a cui si devono aggiungere 28 feriti, due dei quali in condizioni molto gravi, quasi tutti ricoverati per ustioni.

Per quanto riguarda le cause dell'incidente ancora non si sa nulla di certo. Si ipotizza che a provocare l'incendio sia stato un corto circuito o del materiale infiammabile presente sul convoglio, trasportato illegalmente da qualche passeggero.

Commenta Stampa
di Vanessa Ioannou
Riproduzione riservata ©