Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

Due dei sospettati sono stati arrestati

India: morta bambina di 4 anni, 10 giorni dopo lo stupro


Una delle manifestazioni fatte in India contro gli stupri
Una delle manifestazioni fatte in India contro gli stupri
30/04/2013, 09:46

NEW DELHI (INDIA) - Secondo quanto riferisce il quotidiano Times of India, la bambina di 4 anni che era in coma vegetativo da 10 giorni, dopo uno stupro, non ce l'ha fatta. E' morta in serata per un arresto cardiaco, senza avere più ripreso conoscenza. 
La bambina era stata aggredita e violentata da più persone, ma la Polizia ancora non ha trovato tutti i responsabili. Solo due persone sono state arrestate, mentre degli altri è ancora in corso la ricerca. 
Ma resta il problema della salvaguardi ae della tutela delle donne e delle bambine, visto che spesso gli stupri sono a carico di bambine molto piccole, come in questo caso. E non di rado la motivazione è la casta: i membri delle caste più elevate non ritengono di essere tenuti a rispettare la legge. Come è stato dimostrato ieri, quando un gruppo, appartenente alla casta dei guerrieri, prima ha stuprato una ragazza e poi ha inciso con un coltello sul suo corpo il simbolo della casta. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©