Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

INIZIA IL PROCESSO PER GLI AUTORI DELLA STRAGE DELL'11 SETTEMBRE


INIZIA IL PROCESSO PER GLI AUTORI DELLA STRAGE DELL'11 SETTEMBRE
05/06/2008, 16:06

Prende il via oggi, nella base militare Usa di Guantanamo, il processo davanti alla corte marziale per la formalizzazione delle accuse ai cinque presunti membri di al-Qaeda, accusati degli attentati dell'11 settembre 2001 e della morte di 2.973 persone. Il processo vero e proprio prenderà il via il prossimo 15 settembre.
Tra gli imputati spicca Khalid Sheikh Mohammed, considerato l'organizzatore degli attacchi e il numero tre di al-Qaeda. Sarà la prima volta che Mohammed appare in pubblico dopo la sua cattura, avvenuta a Rawalpindi, in Pakistan, il primo marzo 2003. La pubblica accusa del tribunale militare ha chiesto la pena di morte per Mohammed e per gli altri quattro alla sbarra: Ramzi Binalshibh, Mustafa Ahmad al-Hawsawi, il nipote di Mohammed, Ali Ban al-Aziz Ali, conosciuto anche come Amar al-Balochi, e Walled bin Attach. Il generale di brigata Thomas Hartmann, consigliere legale della Difesa Usa, ha affermato che è una delle massime priorità per il Pentagono che il processo sia giusto e trasparente. Al dibattimento davanti alla commissione militare assistono una sessantina tra giornalisti e osservatori. Qualora i cinque imputati non venissero riconosciuti colpevoli, rimarrebbero ugualmente detenuti nella base militare in quanto considerati ''nemici combattenti''. 
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©