Dal mondo / America

Commenta Stampa

Inuit trasportato da un lastrone di ghiaccio per 3 giorni


Inuit trasportato da un lastrone di ghiaccio per 3 giorni
10/11/2009, 16:11

Un Inuit, di 17 anni di nazionalità canadese, è andato alla deriva lungo le coste del Canada per tre giorni su un lastrone di ghiaccio, prima di essere salvato. Il ragazzo era andato a caccia con la motoslitta insieme allo zio; ma durante il viaghgio il mezzo si era guastato. Non avendo alternative, si erano diretti a piedi verso la città più vicina, Coral Harbor, distante 18 Km. Mentre stavano attraversando un tratto di pack, il ghiaccio si è spaccato e i due sono rimasti isolati. Lo zio è stato trovato dopo una giornata, dopo che i due erano stati dati per dispersi. Più difficile è stato trovare il ragazzo, che la corrente aveva spinto nei pressi della Baia di Hudson, a 40 chilometri di distanza. Ma poi è stato rintracciato e salvato dai soccorritori in paracadute. Purtroppo il salvataggio è stato accompagnato da vittime. Infatti sul lastrone c'erano anche una orsa polare con i suoi due cuccioli. Il ragazzo ha sparato all'orsa uccidendola e condannando i suoi due cuccioli - troppo piccoli per sopravvivere da soli - alla lenta morte per inedia. E si sa che di orsi polari ce ne sono sempre meno.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©