Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

IRAN: 8 DONNE E UN UOMO CONDANNATI ALLA LAPIDAZIONE


IRAN: 8 DONNE E UN UOMO CONDANNATI ALLA LAPIDAZIONE
21/07/2008, 13:07

Otto donne ed un uomo sono stati condannati da diversi tribunali iraniani alla pena della lapidazione, cioè a subire un lancio di pietre finchè non si muore. Le donne, di età comprese tra i 27 e i 43 anni, sono state condannate a questa pena per reati come la prostituzione, l'incescto, l'adulterio. L'uomo, un insegnante musicista, di 50 anni, è stato accusato di avere avuto rapporti sessuali "illeciti" con un suo allievo.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©