Dal mondo / Medioriente

Commenta Stampa

Iran: Ahmadinejad, "Pronto ad incontrare pubblicamente Obama"


Iran: Ahmadinejad, 'Pronto ad incontrare pubblicamente Obama'
07/09/2009, 12:09

Annuncio a sorpresa (ma non tanto, in fondo) del preisdente iraniano Mohammoud Ahmadinejad che si è dichiarato pronto a discutere pubblicamente con Obama e con il gruppo dei 5+1 (Francia, Germania, Inghilterra, USA, Cina e Russia), a condizione che non si tocchi il nucleare. Nel senso, ha poi specificato, che si dovrà discutere delle armi atomiche in un quadro logico e giusto e che bisognerà concordare l'uso pacifico dell'energia nucleare. Per l'Iran - ha concluso - continuerà nell'uso di energia nucleare, ma in collaborazione con l'AIEA.
Si tratta di una apertura diplomatica da non sottovalutare. Ahmadinejad ha sottolineato che ancora non si fida di Obama, dato che ha sostenuto coloro che hanno organizzato le manifestazioni violente dopo il voto del 12 giugno scorso e ha condannato l'azione delle forze dell'ordine; tuttavia sta mostrando una buona volontà che sarebbe un peccato lasciar cadere nel vuoto.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©