Dal mondo / Medioriente

Commenta Stampa

Ma il Foreign Office non conferma

Iran, arrestata spia inglese


Iran, arrestata spia inglese
14/12/2013, 13:29

KERMAN (IRAN) - Le forze di sicurezza iraniane hanno arrestato una spia inglese (o come si dice più correttamente "un funzionario del MI6", il controspionaggio inglese) a Kerman, una città iraniana situata a sud di Teheran. Ne dà notizia la Bbc on line, che cita il capo della Corte rivoluzionaria di Kerman. Nella notizia viene anche specificato che il funzionario, dopo l'arresto, avrebbe confessato. 
Tuttavia il Foreign Office (cioè il Ministero degli Esteri inglese) non ha confermato l'accaduto. Il che non vuol dire niente, comunque: di solito i Paesi tendono a negare di avere inviato qualcuno a spiare gli altri Paesi, anche quando le spie vengono arrestate.  

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©