Dal mondo / Medioriente

Commenta Stampa

Il presidente iraniano è illeso ed è apparso in TV

Iran: esplosione in raffineria durante visita di Ahmadinejad, un morto


Iran: esplosione in raffineria durante visita di Ahmadinejad, un morto
24/05/2011, 09:05

ABADAN (IRAN) - Grossa esplosione in una raffineria in Iran, vicino la città di Abadan, nel sud del Paese. Il bilancio si aggrava progressivamente: per ora è di un morto e di almeno 10 feriti. Ma la notizia è che questo è accaduto mentre era presente il Presidente iraniano Mahmoud Ahmadinejad, che comunque è rimasto illeso. Per dimostrarlo, è apparso poco dopo in TV, pronunciando un breve discorso.
Secondo l'agenzia di stampa Fars, si è trattato di un incidente dovuto ad una perdita di gas; secondo un'altra agenzia, la Mehr, invece si sta ancora indagando sulle cause. Quello che è certo è che, da quando è stato decretato da parte degli Usa prima e poi dell'Unione Europea, l'embargo sui derivati del petrolio (l'Iran ha sempre esportato petrolio greggio ed importato i sottoprodotti come benzina e kerosene, raffinando solo una piccola parte del prodotto sul loro territorio) il governo di Teheran ha dovuto fare ingenti sforzi per la costruzione di nuove raffinerie in tempi rapidi, per permettere alla loro popolazione di mantenere un certo tenore di vita. Ma come sempre, quando si costruiscono le cose in fretta, aumenta la possibilità di un errore.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©