Dal mondo / Medioriente

Commenta Stampa

Gli iraniani vengono informati della posizione di Obama

Iran, gli Usa aprono un'ambasciata virtuale

La pagina web è in doppia lingua

Iran, gli Usa aprono un'ambasciata virtuale
07/12/2011, 09:12

WASHINGTON -  Dopo la chiusura della sede diplomatica Usa a Teheran, l'amministrazione Obama ha inaugurato una sorta di ambasciata virtuale, completamente on-line, con una versione anche in farsi. L'apertura di questa pagina web segue la scelta di alcuni mesi fa di avviare una serie di contatti via Facebook e Twitter, sempre in doppia lingua, per informare gli iraniani della posizione del governo di Barack Obama sulla crisi col regime.

Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©