Dal mondo / Medioriente

Commenta Stampa

Beffa per quello che era considerato un gioiello tecnologico

Iran: il drone Usa catturato diventa un modellino giocattolo



Iran: il drone Usa catturato diventa un modellino giocattolo
02/02/2012, 14:02

TEHERAN (IRAN) - Fino a poche settimane fa era un oggetto abbastanza misterioso persino negli stessi Stati Uniti; oggi rischia di diventare una beffa internazionale. Il riferimento è all'RQ-170, un velivolo senza pilota (chiamato anche drone) che è usato dall'esercito Usa e dai servizi segreti per lo spionaggio e la sorveglianza. E' un velivolo stealth, cioè a bassa osservabilità radar, e difficilmente visibile, quando è in volo, anche ad occhio nudo. Ma è anche lo stesso velivolo che l'Iran ha catturato lo scorso 9 dicembre mentre sorvolava il suolo nazionale: intercettando i segnali che emana, si sono intromessi nei sistemi di guida e hanno confuso il cervello elettronico, facendogli credere che si trovava sulla base militare da cui era partito e quindi dandogli l'ordine di atterraggio. In realtà si trattava di una base iraniana, situata alla stessa altitudine (per ingannare l'altimetro) di quella di partenza.
Ed ora i negozi di giocattoli iraniani sono pieni di modellini dell'RQ-170, volendo anche da montare. E bisogna dire che è anche molto richiesto, tra i maschietti. E c'è chi ha detto: "Visto che Obama aveva detto che dovevamo restituirgli il drone, eventualmente gli mandiamo il modellino".

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©