Dal mondo / Medioriente

Commenta Stampa

Iran: iniziata la manifestazione contro Ahmadinejad


Iran: iniziata la manifestazione contro Ahmadinejad
15/06/2009, 15:06

Non si sono fermati, nonostante i divieti della Polizia: migliaia di persone si sono radunate a Teheran per sfilare contro Ahmadinejad. Si tratta di sostenitori del candidato sconfitto, Mir Hossein Moussavi, che protestano accusando Ahmadinejad di avere vinto grazie ai brogli. Tuttavia la tensione resta forte intorno al corteo, controllato a distanza dalla Polizia e su cui non c'è copertura mediatica di alcun tipo. Anzi, nella zona sono stati anche staccati i telefonini, e questo lascia presagire qualcosa di poco simpatico.
Nel frattempo l'ayatollah Khamenei ha invitato pubblicamente Moussavi a fermare le azioni di forza e di limitarsi a ricorrere contro il voto, come prevede la legge. Contemporaneamente ha invitato il Consiglio dei Guardiani della rivoluzione - il massimo organo legislativo iraniano - ad aprire una inchiesta sulla denuncia di brogli fatta da Moussavi. Intanto tutti i media occidentali vengono ostacolati, nel loro lavoro di riferire quello che succede. I giornalisti vengono minacciati e anche arrestati, come è successo ieri a due olandesi, scarcerati dopo 24 ore.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©