Dal mondo / Medioriente

Commenta Stampa

Ma Teheran vuole fatti concreti

Iran: la Francia offre 15 miliardi per farla rientrare nell'accordo sul nucleare


Iran: la Francia offre 15 miliardi per farla rientrare nell'accordo sul nucleare
03/09/2019, 12:41

TEHERAN (IRAN) - La Francia cerca di convincere l'Iran a rientrare nell'accordo sul nucleare, da cui gli Usa sono usciti da tre anni, provocando la conseguente uscita dell'Iran. Per farlo ha promesso a Teheran una linea di credito di 15 miliardi, se resterà nell'accordo. Ma il governo iraniano non si fida: troppe volte i Paesi europei hanno preso impegni che non hanno mantenuto. E comunque 15 miliardi è una cifra che non compensa minimamente i danni economici che le sanzioni Usa hanno apportato alla popolazione iraniana. Per questo il governo di Teheran ha risposto che entro giovedì ci dovrà essere il rispetto degli impegni presi dai Paesi europei nell'ambito dell'accordo sul nucleare altrimenti l'Iran avvierà la terza fase della produzione dell'uranio per le centrali nucleari. 


Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©