Dal mondo / Medioriente

Commenta Stampa

Si tratta di Hassan Moghadam, è tra le 17 vittime

Iran, nell'esplosione è morto anche un esperto in missili


Iran, nell'esplosione è morto anche un esperto in missili
13/11/2011, 18:11

TEHERAN – Nuove rivelazioni sul boato che ieri ha scosso l’Iran provocando una tragedia con vittime investite dall’enorme deflagrazione. Fra le 17 persone che hanno perso la vita nell'esplosione avvenuta nella base delle Guardie rivoluzionarie a Bigdaneh, vi è Hassan Moghadam, un comandante che ha avuto un ruolo importante nella missilistica del paese. Lo riferisce l'agenzia Fars, vicina alle stesse Guardie rivoluzionarie, nel fare le condoglianze per la sua morte. Il sito di opposizione Roozoline cita un ex esponente dei Pasdaran, Ahmed Ebrahimi, ora all'estero, che ha detto che la base di Bigdaneh è una di quelle che ospitano i missili Shebab.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©