Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

IRAN: SOSPETTA CHE LA FIGLIA DI 14 ANNI ABBIA UNA RELAZIONE E LA STRANGOLA


IRAN: SOSPETTA CHE LA FIGLIA DI 14 ANNI ABBIA UNA RELAZIONE E LA STRANGOLA
04/11/2008, 15:11

Un uomo ha strangolato la figlia di 14 anni in Iran perche' pensava che avesse una relazione: e' stato arrestato ma avra' una pena lieve.Rischia al massimo qualche anno di reclusione, perche' un padre, in base alla legge islamica, e' 'proprietario' della vita dei figli. Il fatto, scrive il quotidiano Qods, e' avvenuto a Shiraz. La ragazza era sospettata dal padre di avere una relazione con un uomo. Il genitore, quando la ragazza ha avuto una nausea, ha pensato che fosse incinta e l'ha uccisa.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©