Dal mondo / Medioriente

Commenta Stampa

Iran: studentessa francese sotto accusa


Iran: studentessa francese sotto accusa
08/08/2009, 18:08

È stata accusata di aver agito contro la sicurezza nazionale la studentessa francese, sotto processo a Teheran per gli incidenti post elettorali. L’Irna ha precisato che la ragazza, Clotilde Reiss, ha confessato di essere stata presente agli incidenti e di aver chiesto scusa degli ‘errori’.  Clotilde ha dichiarato in tribunale di aver consegnato un rapporto all'ambasciata di Francia sulle manifestazioni a Isfahan e di aver partecipato ai disordini ''per motivi personali''. L’avvocato della ragazza ha chiesta che quest’ultima possa ricevere la grazia.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©