Dal mondo / Medioriente

Commenta Stampa

Hanno tremato persino i grattacieli a New Delhi

Iran: terremoto di grado 7,8 Richter nel sud est del Paese


Iran: terremoto di grado 7,8 Richter nel sud est del Paese
16/04/2013, 13:49

KHASH (IRAN) - Un violento terremoto - il secondo in pochi giorni - ha colpito l'Iran. Questa volta l'epicentro è nel sud est del Paese, vicino la città di Khash. Il terremoto è stato inizialmente valutato dall'Usgs (l'istituto geofisico statunitense) come ottavo grado della scala Richter; successivamente poi la valutazione è stata ridotta a 7,8 gradi. Secondo la Fars, agenzia di stampa iraniana, la scossa è stata di grado 7,5. In tutti i casi, la zona colpita è prevalentemente rurale, con case fatte di mattoni di fango, quindi i danni probabilmente saranno elevati. 
Ma il terremoto è stato sentito anche in Qatar, in Pakistan, in Afghanistan e in India. A New Delhi, capitale dell'India, i grattacieli hanno tremato, a causa delle onde sismiche propagatesi sin laggiù. 
Per ora non si hanno stime delle vittime o dei danni, senz'altro ingenti.  

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©