Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

IRAQ: AL QAEDA AGLI USA, "RITIRATEVI"


IRAQ: AL QAEDA AGLI USA, 'RITIRATEVI'
07/11/2008, 12:11

Et voilà! Bastava chiederla, ed ecco arrivare la comunicazione di Al Qaeda - questa volta sotto forma di un file audio diffuso in un forum jihadista - sull'elezione di Obama. A parlare questa volta è uno sconosciuto Abu Omar al-Baghdadi, che si definisce "emiro dello Stato islamico iracheno" e che invece viene ritenuto il nome della cellula locale di Al Qaeda. In questa registrazione, dopo un invito a che "la pace sia su chi segue la retta via", si passa alle minacce. "Ritiratevi, perchè se continuerete a perseverare nei vostri errori, sarete puniti come lo siete stati in passato". Inoltre fa notare che "da questa guerra avete anche imparato come è possibile subire forti perdite economiche in pochi giorni, perchè, dice il Corano, 'Allah vanifica l'usura e fa decuplicare l'elemosina'". Il tutto inframezzato dai soliti insulti ai miscredenti, gli inviti a riconoscere la vera fede in Allah, e l'invito finale: "Gli uomini dell'Islam e i cavalieri del Jihad non si sono fatti ingannare dalla Casa Bianca, dall'Eliseo e dal Cremlino, quindi ritiratevi sulle vostre posizioni iniziali".

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©