Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

IRAQ: AMERICANI ARRESTANO UN FOTOGRAFO INGLESE


IRAQ: AMERICANI ARRESTANO UN FOTOGRAFO INGLESE
04/09/2008, 08:09

Un fotografo iracheno, Ibrahim Jassam Mohammed, che lavora per l'agenzia Reuters, è stato arrestato dalle truppe americane, coadiuvate da forze di sicuerzza irachene. A fronte delle proteste dell'agenzia inglese, gli americani hanno risposto con una generica affermazione che il fotografo arrestato "era una minaccia alla sicurezza dell'Iraq e delle forze della coalizione". Che abbia fotografato l'ennesimo crimine dell'esercito USA contro la popolazione civile irachena? Si sa che i soldati americani ed iracheni sono temuti più dei terroristi, visto che i primi hanno commesso e commettono molti efferati crimini: stupri, omicidi di civili inermi, torture e così via.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©