Dal mondo / Medioriente

Commenta Stampa

L'esplosivo contenuto in una motocicletta

Iraq: attentato a Kerbala, 20 morti e 113 feriti


Iraq: attentato a Kerbala, 20 morti e 113 feriti
03/02/2010, 12:02

KERBALA - Nuovo attentato con precise finalità religiose, quello avvenuto questa mattina a Kerbala, città religiosa dell'Iraq. In questi giorni stanno affluendo in quella città moltissimi pellegrini sciiti, per una festività religiosa che si terrà dopodomani. Qualcuno ha piazzato una grossa quantità di esplosivo in una motocicletta posta davanti ad un istituto tecnico, davanti ad uno degli ingressi della città santa islamica. L'esplosione ha provocato 20 morti e 113 feriti, equamente divisi tra i due ospedali della zona.
E' il secondo grave attentato, in questa settimana, in Iraq. Ed è ancora una dimostrazione del controllo praticamente nullo che c'è nel territorio iracheno, nè da parte della polizia irachena, nè da parte dell'esercito statunitense

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©