Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

IRAQ, LIBERATI 15000 DETENUTI


IRAQ, LIBERATI 15000 DETENUTI
16/10/2008, 16:10

Secondo quanto dichiarato in un comunicato dalla forza multinazionale presente in Iraq da gennaio a oggi sarebbero stati liberati 15 mila detenuti. Più di 2.400 sarebbero stati liberati nel solo mese di settembre in coincidenza con il mese sacro del Ramadam. La forza multinazionale controlla due strutture carcerarie: una a ovest della capitale Baghdad e l'altra nella citta di Bassora, nel sud del Paese. Sarebbero, invece, 18mila le persone ancora detenute nelle carceri sotto il controllo della forza multinazionale.  
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©