Dal mondo / Medioriente

Commenta Stampa

Dall'inizio dell'anno sono morti quasi 4000 civili

Iraq: oltre 10 bombe esplose oggi, più di 50 morti


Iraq: oltre 10 bombe esplose oggi, più di 50 morti
28/08/2013, 11:28

BAGDAD (IRAQ) - Numerose bombe sono esplose questa mattina a Bagdad, capitale dell'Iraq. Si parla di almeno 10 bombe (ma non si esclude che ce ne siano state di più), di cui tre a Sadr City, la zona della capitale a maggioranza sciita. Il bilancio delle vittime reso noto dalla Polizia parla di 50 morti e 150 feriti. Tra gli episodi più sanguinosi, un kamikaze si è fatto epslodere davanti ad un posto di controllo, provocando 3 morti e 8 feriti; un altro si è fatto esplodere in un ristorante affollato. 
Le zone colpite, oltre a Sadr City, sono al-Doulai, New Bagdad, Saidiyah, Jesr Diyala, Baiyaa, Hurriyah, Shaab, Jamiela e Kadhimiya. Secondo le informazioni che sono trapelate, si sospetta che l'obiettivo fossero soprattutto gli sciiti. 
Dall'inizio dell'anno, gli attentati a base di bombe in Iraq sono costati quasi 4000 morti ed oltre 10 mila feriti. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©