Dal mondo / Estremo Oriente

Commenta Stampa

Isis, ucciso da un raid potente ribelle siriano


Isis, ucciso da un raid potente ribelle siriano
26/12/2015, 11:16

DAMASCO - Zahran Alloush, capo del gruppo Esercito dell’Islam, uno dei più potenti tra ribelli siriani, è stato ucciso in un raid aereo che ha preso di mira il quartier generale del gruppo nei sobborghi di Damasco. Lo riferiscono due fonti dei ribelli, aggiungendo che a bombardare sarebbero stati aerei russi.

I ribelli riferiscono che Alloush è stato ucciso mentre stava tenendo una riunione con altri leader ribelli in un sobborgo di Damasco. La morte di Alloush, riferiscono le fonti, è un duro colpo per il controllo dei ribelli dell’area suburbana orientale nota come Ghouta. Gli esperti della difesa sostengono che lo scompiglio tra le forze ribelli potrebbe inoltre consolidare il controllo del presidente siriano Bashar Assad sul resto dell’area.

Commenta Stampa
di Flavia Stefanelli
Riproduzione riservata ©